Download corso Master Speaker – Roberto Re
Master Speaker di Roberto Re
1,097.00 97.00 Aggiungi al carrello
In offerta!

Master Speaker di Roberto Re

1,097.00 97.00

-91%

Per maggiori informazioni scrivimi a [email protected]

Descrizione

Il percorso completo per diventare un Public Speaker straordinario e lasciare tutti a bocca aperta… sia dal vivo che attraverso uno schermo!

Descrizione

La grande importanza di essere oggi padroni del “Public Speaking”

Siamo geneticamente programmati per comunicare con gli altri. Lo siamo da sempre e lo saremo per sempre. I nostri antenati comunicavano attraverso i gesti, prima ancora che la parola nascesse o fosse anche solo contemplata.

Nel corso dei millenni ci siamo inventati migliaia di linguaggi diversi, tutti con un unico scopo: quello di COMUNICARE. Comunicare le nostre idee, i nostri pensieri, e perfino le nostre paure e le nostre emozioni. Comunicare il nostro valore, far passare il nostro messaggio e fare in modo che gli altri ci ascoltino.

Detto ciò la comunicazione oggi, rispetto al passato, è cambiata. È sempre più frequente, infatti, il trovarsi a comunicare “uno a molti”, cosa che prima riguardava solo un’esigua quantità di individui speciali, solitamente con ruoli sociali di spicco.

Oggi invece parlare in pubblico è diventata un’attività che moltissimi professionisti, ogni giorno, sono tenuti a svolgere e, possibilmente, con successo poiché spesso questo ha un impatto importante sui nostri risultati, non solo in termini di fatturato, ma anche di immagine, di popolarità e di professionalità.

Durante l’evoluzione della nostra specie, una cosa è rimasta comune a tutte le epoche: la comunicazione. E, mentre comunicare “uno a uno” è qualcosa di un po’ più tradizionale, oltre al fatto che presenta qualche difficoltà in meno. La comunicazione in pubblico è qualcosa che, ancora oggi, fa spavento a molti.

Fa addirittura più paura della morte! Parlare in pubblico è infatti la paura più diffusa al mondo.

…Ma com’è possibile? La verità è che non temiamo davvero il parlare in pubblico.

No.

Non abbiamo paura di “parlare”